I migliori consigli per portare il cellulare all’estero

I migliori consigli per portare il cellulare all’estero

Quando viaggi all’estero, è importante decidere in anticipo se prenderà il cellulare e adotterà le misure necessarie per assicurarti di non pagare la Terra per usarla!

  1. Cosa fare prima di andare

Come vorresti usare il tuo telefono? Alcuni fornitori ti consentono di utilizzare il pacchetto o indennità che hai a casa quando sei in viaggio, o di avere pacchetti speciali per usare il telefono all’estero, ma controlla sempre cosa succede quando arrivi al limite.

Potrebbe essere meglio acquistare una carta SIM internazionale in grado di offrire prezzi più bassi quando si viaggia in paesi diversi o di acquistare una carta di credito locale mentre si va alla propria destinazione, in modo che paghiate i prezzi locali.

2.Sei assicurato?

Purtroppo i ladri spesso prendono di mira i turisti, quindi assicurati di avere un’assicurazione per coprire il tuo cellulare in caso di smarrimento o furto. Alcune polizze assicurative possono anche fornire una copertura per l’uso non autorizzato, quindi controllare i termini e le condizioni. Potresti anche essere coperto dalla tua assicurazione sulla casa – controlla la tua polizza o chiedi al tuo fornitore cosa è incluso e se ti copre mentre porti il ​​telefono all’estero. Inoltre, assicurati di avere un passcode sul telefono e la SIM per renderlo più difficile da usare per chiunque altro.

3.Roaming dati

Ciò significa che ci si connette a una rete oltreoceano e le chiamate vengono instradate tramite il provider di rete anziché la rete domestica, il che può significare che i costi sono notevolmente aumentati. È meglio disattivare il roaming dati prima del viaggio, altrimenti il ​​telefono potrebbe connettersi automaticamente a una rete senza che tu te ne accorga. Se si intende utilizzare il roaming dei dati, controllare attentamente le tariffe poiché differiscono se si viaggia all’interno o all’esterno dell’UE.

4.Usa wifi invece di 3G

Se si desidera comunque utilizzare Internet sul telefono, è molto più economico navigare sul Web utilizzando gli hotspot Wi-Fi locali anziché la connessione Internet mobile. Questo può essere consultato in luoghi come hotel, caffè e ristoranti e può anche essere gratuito.

Inoltre, è gratuito in tutto il mondo ricevere un SMS, quindi invita la famiglia o gli amici a mandarti un SMS piuttosto che chiamare.

5.Se il telefono viene perso o rubato all’estero

È importante che il telefono venga perso o rubato per informare immediatamente il fornitore in modo che possa bloccare la SIM, per evitare di incorrere in costi elevati da parte di qualcun altro che utilizza il telefono. Annota anche il tuo numero IMEI, che è un numero seriale di 15 cifre univoco del telefono. Il provider può bloccare il telefono se gli dai questo numero in modo che nessun altro possa usarlo. Puoi trovare il tuo numero IMEI digitando * # 06 # nel telefono o estraendo la batteria poiché il numero è dietro a questo. Se hai un’assicurazione per la telefonia mobile o il tuo telefono è coperto dall’assicurazione sulla tua casa, informa il tuo fornitore di polizza il prima possibile.

ginlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *